Era il Salento della bellezza autentica, degli alberi di ulivo alti, robusti e fieri a fare da cornice alla campagna estiva.
Era un tempo di cose semplici, di pane duro e pomodoro appena raccolto, di profumi intensi e colori forti.
Era il 1650 e a Cutrofiano iniziava la tradizione delle ceramiche Colì

La passione che animava quelle mani, instancabili nel loro lavorare al tornio, è passata negli anni di padre in figlio: Nuova Colì s.r.l. è tra le aziende di produzione e vendita di ceramiche e terrecotte salentine più note al mondo, con un marchio che è sinonimo di qualità e artigianalità.


La nostra azienda, forte di una storia di tradizione ed eccellenza nella lavorazione dell’argilla realizza – ancora oggi – i propri prodotti secondo le tecniche artigianali, supportate dai più moderni macchinari tecnologici che ne migliorano ulteriormente la fattura e la qualità. Maioliche, complementi d’arredo, pentole e stoviglie in terracotta sono solo alcune delle realizzazioni che, ogni giorno, produciamo per il mercato locale, nazionale ed estero.


Negli ultimi anni, a supporto dei processi artigianali, abbiamo inserito alcune innovazioni tecnologiche, che ci permettono di selezionare, lavorare e personalizzare, con ancora maggiore cura, le migliori materie prime.


L’attenzione ai progressi del settore e l’interesse a stare al passo con le avanguardie ci hanno permesso di realizzare uno stabilimento industriale di 6.000 mq con una produzione giornaliera di 28 metri cubi.

Con il cuore al passato, le mani nel presente e lo sguardo al futuro,portiamo avanti una tradizione di famiglia
che sentiamo addosso come una seconda pelle,
consapevoli del valore di un’azienda che ha fatto dell’artigianato di qualità il suo tratto distintivo.